Colloquio.

sabato 13 dicembre 2008



Salve. Prego si sieda.

-Oh grazie.

Di niente. Il minimo che possa fare è offrirle una sedia. Ma prego, ora andiamo al sodo: mi dica, cosa l'ha spinta ad interessarsi a questo posto?

-Ah ecco vede...come avrà capito io sono già stato scritto.

Beh si, questo lo vedo bene. Qui sul suo curriculum leggo che lei ha molta esperienza nel suo campo.

-Hihi, "molta esperienza"! Così mi fa arrossire! Diciamo che sono stato scritto tempo fa. Parecchio tempo fa.

Si dunque, aspetti. Ecco qui, lei era...

Rossi Manlio, Rossi Mariano, Rossi Marina, Rossi Marino...

mercoledì 10 dicembre 2008



Salve a tutti,
sono un uomo come un altro, e in collaborazione con l'autore -che ringrazio infinitamente- questa sera vorrei farvi riflettere un poco.
Comincerò con un esempio, che (e)semplifica sempre.
Mettiamo caso che un tale, Mario Rossi, un giorno si svegli e...HA-HAAAA! Ecco che ci siamo.
Sempre il solito esempio, che dimostra mancanza di originalità e poca sensibilità nei miei confronti.
Mi presento: Mario Rossi.