Insalata di farro alla corsara

martedì 8 febbraio 2011

Ingredienti per 4 persone
300gr di farro
400gr di seppie
500gr di cozze
300gr di calamari
200gr di gamberi sgusciati
1 cipolla
1 pomodoro
1 costola di sedano
1 ciuffetto di prezzemolo
1 carota
1 limone

Per condire
1 cuore di sedano
10 pomodori ciliegini
i ciuffo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
2 peperoncini
1 limone
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate gli odori e metteteli in una pentola con acqua e sale, portate ad ebollizione e fate bollire per 10 minuti, aggiungete le seppie, pulite e lavate e fate cuocere per 30 minuti, aggiungete i calamari e fate cuocere per 15 minuti, per ultimi aggiungete i gamberi e fate bollire ancora per 5 minuti.
Togliete il pesce e gli odori dalla pentola, rimettere sul fuoco e riportare ad ebollizione; aggiungete il farro (precedentemente messo a bagno in acqua tiepida per almeno 20/30 minuti), portatelo a cottura e poi freddatelo con acqua.
A parte lavate bene le cozze e poi mettetele in una casseruola con un cucchiaio di acqua e poi sul fuoco vivo fino a che non saranno tutte aperte.
Disponete il farro in un'insalatiera e aggiungete tutto il pesce tagliato a piccoli pezzi, lasciando in disparte alcune cozze con il guscio, aggiungete il sedano tagliato a rondelle, i pomodori a spicchi e condite il tutto con aglio, prezzemolo e peperoncini tritati, unitevi olio, sale, pepe e succo di limone.
Mettete l'insalata in un piatto di portata e decorate con le cozze rimaste e alcuni pomodorini.

Per la presenza nel blog di questa ricetta (e di altre) devo ringraziare Sauro, uno chef molto bravo che ha tenuto dei corsi di cucina ai quali io ho partecipato più volte.

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento, ci fa piacere :)
L'educazione è d'obbligo, l'allegria la benvenuta


Articoli correlati per categorie