Sogliole capricciose

martedì 1 febbraio 2011

Ingredienti per 4 persone
4 sogliole
16 cozze
500gr di vongole
50gr di burro
1 scalogno
1 bicchiere di brandy
1 ciuffo di prezzemolo
succo di 1 limone
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di fecola


Preparazione
Pulire le cozze e le vongole, poi mettetele in una casseruola con l'aglio, l'olio, il succo di limone e un pizzico di sale, coprite e mettete sul fuoco vivace per far aprire i molluschi; quando sono aperti quando sono aperti sgusciateli e filtrate il liquido.

Fate sciogliere il burro in una teglia da forno, unitevi lo scalogno tritato ed adagiatevi sopra le sogliole, precedentemente spellate, pulite, lavate e insaporite con sale e pepe da ambo i lati, quindi versate il brandy.
Unitevi le cozze e le vongole, coprite il tutto con un foglio di carta stagnola infornate a 200° per 15 minuti.

Levate le sogliole e i molluschi dalla teglia e disponetele in un vassoio di portata e lasciatele in caldo; filtrate il fondo di cottura in una casseruola a parte, unite il liquido dei molluschi e il prezzemolo tritato, sciogliere la fecola in un cucchiaino con l'acqua, quindi unitela alla salsa, portate tutto a ebollizione e versate sopra le sogliole, spolverizzateli tutto con il trito di prezzemolo, quindi servite immediatamente.

Per la presenza nel blog di questa ricetta (e di altre) devo ringraziare Sauro, uno chef molto bravo che ha tenuto dei corsi di cucina ai quali io ho partecipato più volte.

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento, ci fa piacere :)
L'educazione è d'obbligo, l'allegria la benvenuta


Articoli correlati per categorie