Fa' la cosa giusta: colori e impressioni

lunedì 28 marzo 2011

Questo weekend sono stata per lavoro a Fa' la Cosa Giusta, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.
Ormai sono sette anni che non manco l'appuntamento, ma è la prima volta che provo a raccogliere qualche suggestione.

Data la mia passione per i materiali, nei pochi momenti liberi ho visitato il settore...


Per prima cosa lo stand della mia carissima amica Zoe.
Splendidi abiti biodinamici da Dea. A me piace molto vestirmi con i suoi abiti.
Dovete assolutamente visitare il suo sito .
Il suo stand era di fronte al nostro e domenica è arrivata addirittura una filatrice. Davvero, una signora che filava la lana. Vorrei farlo io. La voglia di lana cresce in me.

Il suo tavolo



E poi qusta ragazza che ormai incontro in fiera da tanti anni.
Mi piacciono molto le sue cose.
Ho comprato una sua giacca in lana cotta diversi anni fa ed è ancora perfetta.
Qualità testata. ;)
Laboratorio Lavgon
Laboratorio Lavgon


Bellissimi bottoni in ceramica di signora alquanto scorbutica. Niente link!

Bellissime collane fatte con nastri di stoffa.

Purtroppo non mi ricordo il nome dello stand. Ma cercherò,

La maga delle spezie. Carinissimio il suo stand, colorato e davvero originale.
Mi è piaciuto l'allestimento che cattura. Carta pesta e colori a gogo.
Per contattarla: lamagadellespezie67@tiscali,it




Uno stand tutto di carta. Tiziana Mancini


Ci sarebbe tanto altro ma non ho avuto tempo di girare di più con la macchina fotografica.
Se siete di milano o dintorni (o se non avete paura di muovervi un po') non perdetevi la prossima edizione.
Alla prossima!

0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commento, ci fa piacere :)
L'educazione è d'obbligo, l'allegria la benvenuta


Articoli correlati per categorie