Milano Libera Tutti!

mercoledì 1 giugno 2011

Quattro esuli vanno alla festa (e poi assonnatamente tornano)
Non ho saputo resistere. Alle 15 davanti alla TV. Prima proiezione, seconda proiezione, terza, quarta, quinta...
"Preparate vestiti arancioni e spazzolino da denti SI PARTEEE!"
Prendo l'auto blu a Metano e andiamo a Milano!
Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Casalpusterlengo...
(accendi Radio Popolare)
...E vedraaai, ci saraaaaà Stalingrado in ogni cittaaaaaaà (miii che coraggio, però, ci vanno duri con la colonna sonora)
Melegnano, tangenziale, Corvetto, P.le Lodi. Imbuchiamoci nel Metro...

sali...

WOOOOH!


Valeva la pena!

E la mattina... abbiamo comprato appena uno o due giornali per goderci il momento.
Repubblica
Corriere
Fatto quotidiano
Liberazione
L'Unità
Manifesto non pervenuto

La Padania
Libero
Nessuno ha avuto il coraggio di chiedere Il Giornale


1 commenti:

Anonimo ha detto...

Gli Stormi Six ultimamente vanno molto a Milano... :-)

Meno male che ci siete voi a sostenere la stampa ;-)

Roberta

Posta un commento

Lascia un commento, ci fa piacere :)
L'educazione è d'obbligo, l'allegria la benvenuta


Articoli correlati per categorie