Lilla, Billa.

domenica 4 dicembre 2011





"Lilla billa,
clorofilla
come quando il sole brilla,
sembra fuoco ma è scintilla
lilla billa,

clorofilla"

Fu questa piacevole cantilena a svegliarmi, la prima mattina della mia vita.
C’era il sole, come è logico che sia in primavera. Già, sì, era anche primavera.
E’ bella la primavera no? A me è sempre piaciuta tanto.
Sarà che sono foglia, sarà per quello. La primavera per noi foglie è tutto.
Dicevo: era stato proprio quello strano canto a svegliarmi, così curioso, così piacevole. Erano tutte lì, le mie nuove sorelline, attaccate ai loro rami che si dondolavano a ritmo, tutte insieme.
Noi foglie cantiamo sempre canzoncine, e questa qui nello specifico.
Non chiedetemi cosa voglia dire lilla, o billa, non l'ho mai saputo, però suona bene no?
Tra di noi ci chiamiamo tutte lilla, o billa. Non so se siamo venute prima noi o prima la canzone, però è così.