Lo Sgabuzzino.

lunedì 2 maggio 2011





Secondo le statistiche degli esperti, un razzo vettore non ha un'affidabilità del 100%, ma solo del 96%, cioè una probabilità di malfunzionamento ogni 25 lanci.
Gli esperti non erano mai contati molto a Valmonnezza, e neanche le loro statistiche.
Erano imperfette, sconsiderate, quasi mai corrispondenti al vero.
Il Meteo sosteneva che la valle sarebbe stata soleggiata e invece bassa pressione di qui, sbuffo di vento di là, pioveva a dirotto.
I Sondaggi davano De Onestis vincitore indiscusso delle elezioni e invece appalto promesso di qui, mazzetta passata di là, Gaglioffi era il nuovo Sindaco. Bastava poco a cambiare la realtà, e ancor meno a cambiare le statistiche -mazzetta di qui, foto ricatto di là-, e se necessario a cambiare gli esperti stessi.

Comincia così la storia di Valmonnezza, e così finisce.